Organi della Fondazione

Home / Amministrazione Trasparente / Organi della Fondazione

Sono Organi della Fondazione Tancredi di Barolo:

➢ il Consiglio di Amministrazione, di cui sono membri:
– due esponenti della famiglia Vagliani, co-fondatrice della Fondazione insieme all’Opera Barolo: Pompeo VAGLIANI e Enrico SALSI (curriculum);
– tre esponenti dell’Opera Barolo: Andrea ANGELI (curriculum), Francesco DOMANICO (curriculum) e Silvia PETRICCI (curriculum), nominati nel 2023 (atto di nomina);
– due rappresentanti dell’Università di Torino: Clara ALLASIA e Maria Cristina MORANDINI (curriculum, dich. art. 14), nominate nel 2023 (atto di nomina);
– un rappresentante del Ministero della Cultura: Dimitri BRUNETTI (curriculum, dich. art. 14), nominato nel 2023 (atto di nomina);
– un rappresentante della Città di Torino:  Anna Maria PALMIERI (curriculum, dich. art. 14),
 nominata nel 2024 (atto di nomina);
– un rappresentante di Regione Piemonte: in attesa di nomina.

I Consiglieri diversi dai rappresentanti della famiglia Vagliani rimangono in carica tre anni.

➢ il PresidentePompeo VAGLIANI (curriculum)

l’Organo di Controllo (Sindaco):
Andrea NOVALI (nominato nel 2023 per una durata di tre esercizi contabili, fino all’approvazione del bilancio consuntivo al 31.12.2024)
Scarica l’atto di nomina, il curriculum e la dichiarazione ex art. 15 D.lgs. n. 33/2013.
Per il Sindaco è previsto un compenso annuale di € 3.000.

Tutte le altre cariche sono a titolo gratuito.

➢ il Comitato Scientifico:
Paolo BIANCHINI (curriculum) – professore ordinario di Storia della pedagogia presso l’Università di Torino, Dipartimento di Filosofia e Scienze dell’Educazione

Giorgio CHIOSSO (curriculum) – professore emerito di Pedagogia generale e Storia dell’educazione presso l’Università di Torino, Dipartimento di Filosofia e Scienze dell’Educazione
Piergiorgio DRAGONE (curriculum) – già professore ordinario di Storia dell’arte presso l’Università di Torino
Renato GRIMALDI (curriculum) – professore onorario di Sociologia Generale presso l’Università di Torino, Dipartimento di Filosofia e Scienze dell’Educazione
Simone LATTES – direttore della casa editrice Lattes, compositore e direttore d’orchestra
Mariarosa MASOERO – già professore ordinario di Letteratura italiana presso l’Università di Torino, Dipartimento di Studi Umanistici
Mariangela MOSCA (curriculum) – già professore ordinario di Letteratura inglese presso l’Università di Torino, Dipartimento di Lingue e Letterature straniere e Culture Moderne
Laura NAY – professore ordinario di Letteratura italiana contemporanea presso l’Università di Torino, Dipartimento di Studi Umanistici
Luciana PASINO (curriculum) – specialista di Letteratura per l’infanzia e storia della scuola

Ne fanno parte di diritto il Presidente e i rappresentanti nominati dall’Università di Torino:
Clara ALLASIA – professore ordinario di Letteratura Italiana contemporanea presso l’Università di Torino, Dipartimento di Studi Umanistici
Maria Cristina MORANDINI – professore ordinario di Storia della Pedagogia presso l’Università di Torino, Dipartimento di Filosofia e Scienze dell’Educazione

Gli attuali membri del Comitato Scientifico sono stati nominati nel CdA della Fondazione del 12 aprile 2023 (atto di nomina); le nomine hanno una durata di 3 anni.
Il prof. Pino Boero, la cui nomina nel Comitato Scientifico era stata rinnovata ad aprile 2023, ha comunicato le proprie dimissioni in data 11 maggio 2024.

Per il Centro Studi Pop-App sono stati nominati a febbraio 2024 (atto di nomina):

Lodovica BRAIDA (curriculum) – professore ordinario di Storia del libro presso l’Università di Milano e presidente del Centro APICE, Milano
Dimitri BRUNETTI (curriculum) – professore associato in Archivistica, bibliografia e biblioteconomia presso l’Università di Udine
Massimo MISSIROLI (curriculum) – pop up designer
Jacqueline REID-WALSH (curriculum) – professor of Education (LLED – Language and Literary Education & Women Studies) alla Penn State University (USA).

Tutte le cariche sono a titolo gratuito.


Dati pubblicati in riferimento agli obblighi di trasparenza previsti dalla legge n. 124/2017.

Le dichiarazioni ai sensi dell’art. 15 (“Obblighi di pubblicazione concernenti i titolari di incarichi dirigenziali e di collaborazione o consulenza”) del D. lgs n. 33/2013, novellato dal D.lgs n. 97/2016, non vengono prodotte in quanto la Fondazione Tancredi di Barolo è un ente privato non assimilabile ad amministrazione pubblica.

Aggiornati al 14/06/2024