L’Archivio

L’Archivio è costituito da un ricco patrimonio, in continuo accrescimento grazie a donazioni e nuovi acquisti, e comprende fondi librari, documentari e iconografici databili tra l’inizio dell’Ottocento e la seconda metà del Novecento, che consentono di ricostruire e documentare la storia della scuola e dell’editoria per ragazzi negli ultimi due secoli.

Al suo interno vi sono i fondi personali di alcuni scrittori e artisti di inizio Novecento attivi nell’editoria per l’infanzia, una ricca collezione di libri animati e una collezione di tavole originali di grandi illustratori che hanno operato nelle maggiori case editrici italiane.

Tra i fondi donati, si segnalano l’Archivio storico della Famiglia Vigliardi Paravia, il fondo Paola Lombroso Carrara, il fondo Paola Bologna e il fondo salgariano donato da Vittorio Sarti.

L’Archivio comprende, inoltre, varie raccolte di materiali didattici eterogenei: manifesti scolastici, pagelle, quaderni, attestati di merito, medaglie, manufatti froebeliani, tabelloni didattici, carte geografiche, arredi scolastici, giochi didattici, diari di tirocinio e di maestre, cartoline, fotografie.

Di questi beni culturali è stata avviata nel 2012 una prima parziale catalogazione, utilizzando Guarini Archivi, con il contributo della Regione Piemonte.